“JulianMente, base tooliana, tecnica, ed una voce di tutto rispetto per un set deciso e preciso. Vincenti.”

 

I vincitori di Sotterranea 2012 JulianMente sono tornati a San Benedetto del Tronto per le riprese del loro videoclip, primo premio meritatissimo del nostro concorso musicale. Scrive Franco Cameli su Il Messaggero:

 

L’area portuale si è trasformata in un set per le riprese del video dei JulianMente, la rock band di Foligno vincitrice di Sotterranea 2012. I musicisti sono giunti  di buonora in Riviera con la macchina carica di strumenti per registrare il clip Frantumi, titolo del nuovo pezzo dell’ensemble. Il chitarrista Michelangelo Capodimonti, il bassista Alessio Aristei, il cantante Diego Fratini, il batterista Jacopo Minni hanno assecondato le indicazioni di Marco e Umberto Croci, i registi e fondatori della casa di produzione cinematografica Lamantino Brothers. Il primo premio del concorso per gruppi emergenti Sotterranea 2012 è appunto la realizzazione del videoclip. Le scene si sono susseguite  a ritmo incalzante nella darsena turistica, al porto peschereccio e sulla scogliera del molo sud. Sul set en plain air sono stati disposti un vecchio televisore, un’abat-jour demodé, qualche feticcio, l’immancabile strumentazione corredata da un metallofono. “Si tratta della versione in metallo dello xilofono, che invece è costituito da barrette in legno simili alla tastiera del pianoforte”, spiegava il chitarrista Capodimonti a Marco Croci. In tarda mattinata la troupe si è spostata al molo sud, ma  è stata costretta a cambiare programma  e rinviare al primo pomeriggio, poiché il percorso era off-limits alle telecamere dalla gente che approfittava della splendida giornata di sole per la passeggiata domenicale.

I JulianMente stanno lavorando all’uscita del loro secondo album “Frantumi” del quale abbiamo avuto modo di sentire qualche anticipazione durante il concerto per il lancio del bando 2013 SOTTERRANEA ON.


 

© Sotterranea 2012